Chi Siamo

Il Cappuccino delle Cinque è il blog letterario di Passaggi Festival.

Brigida Gasparelli

Brigida Gasparelli

Brigida è nata a Fano nel 1973. Dopo la maturità al Liceo Ginnasio ‘G. Nolfi’, consegue la Laurea in Lettere Classiche all’Università degli Studi di Urbino. È giornalista professionista dal 2005, iscritta all’Ordine delle Marche. Si occupa dell’Ufficio Stampa all’interno della Confesercenti di Pesaro e Urbino. Collabora con Passaggi Festival dal 2020, ha ideato e coordina la redazione di questo blog.
Ha un debole per le parole: scrivere era una necessità prima ancora di diventare un lavoro, leggere è un viaggio che vale la pena cominciare.

maria antonietta epifani

Maria Antonietta Epifani

Maria Antonietta si è diplomata giovanissima in pianoforte, è laureata in Musicologia all’Alma Mater Studiorum Università di Bologna e in Filosofia presso l’Università degli Studi di Lecce. Da diversi anni si dedica alla ricerca musicologica, con particolare attenzione alle tradizioni e alla musica popolare, approfondendo comportamenti legati al mondo femminile e alle sue problematiche, al corpo e al cibo, all’astrologia medica e al mondo contadino. Ha pubblicato per Manni, Besa, Schena e Progedit. Affianca la sua attività di ricerca a quella di docente; ha insegnato Storia della musica e Pianoforte presso il Liceo Musicale “Giustino Durano” di Brindisi dal 2010, contribuendo alla “nascita” di questa istituzione scolastica musicale. È’ Direttore artistico del Premio letterario “Città di Ceglie Messapica” e collabora con Treccani.it

Chiara Grottoli

Chiara Grottoli

Chiara nasce l’11 giugno 1978. Vive fino a quattordici anni a Piagge, un paese che è una via, a misura di bambino. Frequenta il Liceo Classico per la passione per le Lettere e, in seguito, si iscrive e si laurea in Farmacia per non lasciare nessun campo inesplorato. Da molti anni è farmacista, ma continua a coltivare la passione per i libri. Dal 2019 collabora con Passaggi Festival.

Anna Lattanzi

Anna Lattanzi

Anna è critica letteraria e articolista per diverse riviste; coordinatrice di Scuola Passaggi, la scuola di scrittura istituita da Passaggi Festival; appassionata e studiosa di letteratura albanese. Collabora con Albania news e Albania letteraria, uniche testate in Italia dedicate all’Albania. Riserva uno sguardo di ampio respiro alla letteratura balcanica, senza trascurare la cultura letteraria italiana, europea e americana.

Fabrizio Lombardo

Fabrizio Lombardo

Fabrizio (Bologna, 1968) ha fondato nel 1994 “Versodove, rivista di letteratura”. È direttore operativo di una catena di librerie. Ha pubblicato Carte del cielo, (VersodoveTesti, 1999), di quello che resta (Fara,1998), Confini provvisori (Joker, 2008) e Coordinate per la crudeltà (Kurumuny 2018). È presente in: Il grande blu, il grande nero (Transeuropa), Sesto Quaderno di Poesia Italiana (Marcos Y Marcos), Ákusma (Metauro) Parole di passo (Aragno), Parola Plurale (Sossella). Suoi versi sono apparsi su Il Verri, Poesia, Tratti, Atelier, La clessidra, L’Ulisse e su numerosi quotidiani. Per i suoi libri ha ricevuto premi e segnalazioni. Ha curato le note del volume Yellow, di Antonio Porta (Mondadori). Suoi testi sono stati tradotti in francese, inglese, greco, slovacco, serbo croato e spagnolo.